Cerca
  • Digital Servizi

Come navigare in maniera sicura e anonima con Tor Browser

Aggiornato il: mag 4

State cercando un modo per navigare anonimi tramite il vostro pc, smartphone Android o dispositivo Apple? A portata di app è possibile mascherare completamente l'indirizzo pubblico assegnato dall'operatore di telecomunicazioni, navigando in forma assolutamente anonima e privata! Tutto questo è reso possibile grazie all'uso di un browser particolare, dal nome Tor Browser. Con questa app si potrà infatti eludere la propria identità durante la navigazione web, utilizzando la cosiddetta rete Tor.


Cos'è?

La rete Tor agisce come intermediario tra voi e chi fruisce il servizio web. Invece di essere visti col vostro indirizzo IP reale, navigherete sul web con un indirizzo IP diverso dal vostro. Tale informazione sarà scelta in maniera del tutto casuale da un programma gratuito disponibile per PC e smartphone. Pertanto l’indirizzo IP mostrato a chi fornirà il servizio web non conoscerà quello assegnato nella realtà, scambiandovi per un’altra macchina connessa alla rete Internet.



I passaggi per scaricare ed utilizzare Tor Browser

Come fare per PC L’applicazione è disponibile al download al seguente link: https://www.torproject.org/dist/torbrowser/9.0.9/torbrowser-install-win64-9.0.9_it.exe Una volta effettuata l’installazione ti basterà premere su START TOR BROWSER e inziare a navigare cosi in maniera sicura! Premere su "connetti" nel caso in cui apparisse una finestra di dialogo.

Consigliamo di non ingrandire la finestra finale del browser tutto schermo per mascherare al meglio il proprio tracciamento on line e di usare come motore di ricerca https://duckduckgo.com/ leader nei motori di ricerca per il discorso privacy, tracciamento e cronologia. Anonimi anche dallo smartphone

E’ possibile utilizzare la connessione a Tor anche da cellulare. In modo facile ed intuitivo è possibile navigare in modo completamente anonimo utilizzando delle semplici applicazioni scaricabili su Google Play o Apple Store. Per quando riguarda i dispositivi Android, basta scaricare Orbot, un software che permette il collegamento alla rete Tor. Una volta installato basterà avviare Orbot e connettersi alla rete Tor.

Per farlo abilitiamo la voce VPN, dopodiché indichiamo quale app usare in anonimato, esempio Chrome. Per farlo occorrerà premere l'icona in basso a forma di "ingranaggio" e flaggare l'app che intendiamo usare, nell'esempio Chrome. Dopodichè torniamo indietro e avviamo la rete TOR, cliccando sul pulsante centrale "AVVIA". Fatto questo, lanciamo l'app Chrome (l'icona sarà visibile e presente vicino l'icona ad "ingranaggio"). Se la connessione è andata a buon fine e sullo schermo appare la pagina con scritto “Congratulazioni” allora possiamo navigare senza problemi!


Per ripristinare la connessione alla "normalità", occorrerà fare il percorso a ritroso. Rimuoviamo l'app Chrome tra le app abilitate alla connessione privata, andando a togliere la spunta tra la lista delle app presenti nel menù dopo aver premuto sul pulsantino a forma d'ingranaggio. Disattiviamo la modalità VPN e fermiamo Orbot.


ATTENZIONE: se non seguiremo bene e alla lettera tutti i passaggi non riusciremo ad avere sin dall'inizio la connessione privata, oppure quando tenteremo di ritornare alla normalità uscendo dall'app avremo difficoltà anche a collegarci alla nostra rete tradizionale. Assicuratevi, prima di chiudere l'app, che ogni funzionalità sia completamente disattivata. Dopodichè accertiamoci di chiudere l'app scegliendo dal menù "esci".

Come usare Tor su dispositivi Apple

Per quanto riguarda i dispositivi Apple basterà scaricare Onion Broswer, un software già prestabilito per la navigazione anonima. Il software è gratuito e, dopo averlo avviato, si connetterà automaticamente alla rete Tor. Se la connessione va a buon fine riceveremo una notifica dell’accaduto e potremmo navigare in assoluto anonimato.

99 visualizzazioni

TROVATO!
solutions just a click

©2020 Giuseppe Trovato